Mo.Mo.Sy: consumatori come attori principali e liberi del sistema economico 


Fabrizio Politi è l’ideatore di Mo.Mo.Sy, acronimo che sta per Moderate Monetary system, che si basa su un algoritmo omonimo che effettua un rating di 600.000 aziende, suddividendole in due macro gruppi, ovvero aziende verdi e aziende rosse. Le aziende verdi sono quelle alla base del sistema piramidale e strutturale che è la nostra economia, anche se in posizione un po più elevata rispetto ai piedi della piramide, ovvero noi, i consumatori. Le aziende rosse invece sono quelle che sii trovano all’apice e controllano l’economia globale e addirittura i governi. L’applicazione e l’algoritmo ideati da Fabrizio Politi si inseriscono all’interno di un progetto più ampio, quello dell’economia popolare. L’economia popolare non ha a che fare con il comunismo come alcuni potrebbero pensare. L’aggettivo popolare fa riferimento sì alla partecipazione collettiva, ma non per dare a tutti la stessa quantità di denaro. Lo scopo di Fabrizio Politi è infatti quella di distribuzione del denaro meno sproporzionata, ovvero non concentrata nelle mani di pochi, l’1 % precisamente, mentre il restante 99% è più povero. Sono dati che spaventano ma non sono esagerati. Infatti questa bilancia che pende solo da un lato è lo specchio della crisi odierna. Crisi che, come riportano gli studi di Fabrizio Politi, non è così diversa dalla grande depressione americana degli anni ’30. I principi infatti sono gli stessi dei dazi europei che hanno portato alla crisi del ’29.  Essi provocarono un eccesso di offerta che il mercato non riusciva ad assorbire. Eccesso talmente grande a tal punto che era preferibile chiudere le aziende piuttosto che produrre. Esportare all’estero inoltre era sconveniente proprio a causa degli elevati dazi doganali. Il risultato è un effetto domino: surplus dell’offerta, diminuisce la domanda, falliscono le aziende, viene a mancare la domanda di lavoro, la popolazione si impoverisce.
Sono parole che sicuramente ricordano la nostra condizione economica attuale. Il nostro sistema economico finanziario è un sistema unico piramidale senza regolamentazione della della concorrenza. Conseguenza immediata è il dumping, ovvero la pratica di alienare un bene su un mercato estero a un prezzo minore rispetto a quelli del mercato di origine. La condizione economica globale attuale, fa notare Fabrizio Politi è quella della globalizzazione deregolamentata. Infatti non esiste una regolazione per una concorrenza leale e nemmeno limiti imposti alle aziende. I cittadini sono con le mani legate perché le multinazionali sono così ricche da riuscire a governare sui governanti stessi. Sicuramente non verranno mai fatte leggi per limitare il loro potere, perché sono proprio loro il Potere. Fabrizio Politi però ritiene che ci sia una via d’uscita. Per questo ha creato Mo.Mo.Sy, per la voglia di interrompere un circolo vizioso che noi stessi stiamo contribuendo ad aumentare senza rendercene conto. Con Mo.Mo. Sy possiamo fare valere le nostre scelte e soprattutto scegliere per un bene superiore.  Con il mezzo che Fabrizio Politi ci fornisce siamo noi a decidere dove fare andare il nostro denaro, così da migliorare le condizioni di vita della nostra famiglia, della nostra impresa e dell’economia globale. Fabrizio Politi ci invita caldamente a fare quello che i Governi non faranno, sta solo a noi agire consapevolmente per modificare lo status quo.


fabriziopoliti.com

http://www.youreporter.it/foto_CHE_NE_PENSA_FABRIZIO_POLITI_DELLA_PATRIMONIALE?refresh_ce-cp
https://vimeo.com/fabriziopoliti

https://medium.com/@fabriziopoliti
https://twitter.com/fabriziopoliti1

Mangiare di tutto non è sbagliato. Ecco i 5 motivi

Questo articolo è stato scritto in condivisione con l’osservatorio 3omega3.it


Si
può pensare di eliminare alcuni alimenti dalla dieta è il modo per perdere chili in più, ma è la migliore opzione per perdita di peso a lungo termine?La verità è che per molte persone, restrittive diete non sono sostenibili, e peso perdita su queste diete tende a rimbalzo entro pochi mesi. Uno dei colpevoli per l’aumento di peso di rimbalzo è che non è stato stabilito un rapporto sano con il cibo.

 

“Tutti gli alimenti in forma” è un motto di abbracciare perché è l’approcciomigliore per raggiungere e mantenere un peso sano per bene. Invece di categorizzare il cibo come “buono”, “brutto” o “off-limits,” reframe mangiare in un modo che permette di godere di tutti i cibi con moderazione. La chiave è dando il permesso di mangiare tutto ciò che tu voglia o bisogno. E no,questo non sta dando nella tentazione di eccedere!

 

Un morso di torta al cioccolato non farà una persona in sovrappeso o malsana, ma eccessi di cibo ha detto potrebbero nel tempo. Certo, se avete ungran rapporto con il cibo, forte confini con trigger alimenti può contribuire fino a quando si è pronti a godere in moderazione. Ma ci sono forti ragioniper poter pensare di cambiare il tuo comportamento per il lungo raggio contro andando su un’altra dieta restrittiva. Ecco cinque ragioni perché si dovrebbe lasciarsi mangiare tutti gli alimenti:

 

1. SENSO DI COLPA-FREE MANGIARE

 

Mettere gli alimenti su un “non mangiate elenco” non è saggio per felicitàe perdita di peso a lungo termine. Giurare fuori un particolare alimento o gruppo di alimenti spesso crea voglie potente che, non sorprendentemente,portano alla indulgenza seguita da senso di colpa. Invece, scegliere il motto “tutti gli alimenti in forma”, e permettete a voi stessi di mangiare qualsiasi cibo, senza sensi di colpa.

 

2. FRENARE VOGLIE

 

Le regole sono fatte per essere rotto, giusto? Quando le regole troppo rigide vogliamo naturalmente piegare e arrotolarli a nostro favore. “Io vado a mangiare la mia implora cibo solo per questa volta, e ti tornare sulla mia dieta domani,” è un pensiero per il dieter cronico comune. Dare il permesso dimangiare qualsiasi cibo te significa che avrete meno voglie, perché sai che si possono mangiare tutti i cibi in qualsiasi momento. Cibo perde il suo potere. Dite addio a indulgenza e mangiare “tutto o niente”.

 

3. PERDITA DI PESO

 

, la perdita di peso è un effetto collaterale comune di mangiare cibi con moderazione. Spostando il focus da perdere peso a mangiare cibi che sonopiacevole e soddisfacente in realtà potrebbe causare a consumare meno calorie! Le persone che gustare i loro piatti per mangiare di meno di esso, e sono soddisfatti con meno. Questa soddisfazione è fondamentale per mantenere un peso sano a lungo termine.

 

4. SOSTENIBILITÀ

 

Quando si tratta di mangiare bene, è tutto sulla creazione di scelte di stile di vita sano. Le diete non sono destinate ad essere seguita per sempre, così permettendo a voi stessi da mangiare tutti i cibi con moderazione costituisce un approccio realistico e sostenibile per mangiare e mantenere un peso sano.

 

5. EQUILIBRIO DEI NUTRIENTI

 

Ogni macronutriente esegue una funzione diversa del corpo. Le proteine sono necessarie per la riparazione, la manutenzione e la crescita. I grassi sono necessari per l’assorbimento di vitamine e minerali, la regolazione dell’ormone e la formazione delle strutture cellulari. I carboidrati sono la fonte primaria del vostro corpo di carburante. Limitando o eliminando uno qualsiasidi questi gruppi di alimenti, stai impedendo la capacità del corpo per eseguire queste funzioni vitali. Mangiare cibi con moderazione fornisce un’alimentazione equilibrata.

 

Piuttosto che eliminando un alimento completamente, prova ascoltando quello che il tuo corpo ha bisogno e godersi tutto il cibo con moderazione. Questo non è facile da risolvere. Ci vorranno duro lavoro e un sacco dipratica, ma i risultati di mangiare in questo modo sono ben vale la pena. Sempre in sintonia con spunti di fame e sazietà del vostro corpo consente di spingere quei sentimenti di colpa da parte per il bene, che spesso porta a tale perdita di peso continua intendono raggiungere.

https://medium.com/@fabriziopoliti
https://twitter.com/fabriziopoliti1

http://news-town.it/politica/14026-referendum-costituzionale,-le-ragioni-del-s%C3%AC-intervista-al-professor-fabrizio-politi.html
http://www.dailymotion.com/fabriziopoliti

Microbiomes femminile può assegnare Cancer Warning

Questo articolo è stato scritto in condivisione con l’osservatorio 3omega3.it

woman-abdomen

 

microbiome di una donna può segnalare se il cancro è in agguato nel suo corpo, un piccolo nuovo studio suggerisce.

Nello studio, i ricercatori della Mayo Clinic hanno esaminato i microbi si trovano in tratti riproduttivi delle donne, e ha scoperto che le donne con un tipo di cancro uterino avevano microbi diversi rispetto alle donne senza questo tipo di tumore.

Il cancro, chiamata cancro endometriale, è il tipo più comune di cancro ginecologica, secondo il National Cancer Institute. Ma poco si sa su quali sono le cause di esso, hanno scritto i ricercatori nello studio, che è stato pubblicato Giovedi (5 gennaio) sulla rivista Genome Medicine.

Il microbioma è la comunità di microrganismi che vivono in e su corpi umani. In studi precedenti, i ricercatori hanno messo in relazione microbiomes della gente per altri tipi di cancro, il nuovo studio ha detto. Per esempio, c’è un legame consolidato tra i batteri conosciuti come Helicobacter pylori e il cancro allo stomaco, hanno scritto i ricercatori.

Nel nuovo studio, i ricercatori hanno esaminato 31 donne bianche, che era stato programmato per avere una isterectomia, che è un intervento chirurgico per rimuovere l’utero, presso la Mayo Clinic in Minnesota. Tra queste donne, 17 era stato diagnosticato un cancro endometriale e quattro erano stati diagnosticati con una condizione chiamata iperplasia endometriale, che può essere precursore del cancro dell’endometrio. I rimanenti 10 donne sono stati sottoposti a isterectomia per altre ragioni – non hanno avuto il cancro o la condizione precancerosa – ed erano quindi al gruppo di controllo. [5 Miti corpo delle donne]

Durante la procedura, i chirurghi hanno preso tamponi di vagine e cervixes delle donne. Poi, dopo l’intervento chirurgico, gli organi che erano stati rimossi – tra cui uteri delle donne, tube di Falloppio e ovaie, sono state tamponate, come pure – secondo lo studio.

I ricercatori hanno scoperto che le donne con o cancro dell’endometrio o iperplasia endometriale avevano livelli significativamente più alti di due tipi di batteri, chiamati atopobium vaginae e le specie Porphyromonas, nei loro uteri rispetto alle donne del gruppo di controllo.

Inoltre, questi stessi microbi sono stati trovati in livelli più elevati nei tratti vaginali delle donne sia con cancro dell’endometrio o iperplasia dell’endometrio rispetto alle donne nel gruppo di controllo, anche se i ricercatori hanno osservato che l’associazione in questo caso non era forte.

I ricercatori hanno anche scoperto che l’associazione tra i microbi del cancro uterino e tratto riproduttivo era ancora più forte tra le donne che hanno avuto anche un alto pH vaginale. [7 Facts donne (e uomini) dovrebbero sapere su la vagina]

Non è chiaro quale ruolo i due tipi di microbi svolgono nello sviluppo del cancro dell’endometrio, i ricercatori hanno detto. Tuttavia, si ipotizza che un tipo di batteri, A. vaginae, può essere causa di infiammazione cronica, che potrebbe rendere cellule nel tratto riproduttivo più vulnerabile alla specie Porphyromonas di batteri. Questo, a sua volta, potrebbe disturbare le cellule e portare allo sviluppo del cancro, gli autori detto.

Un limite dello studio era la sua piccola dimensione, i ricercatori hanno detto, aggiungendo che sperano di fare ulteriori studi, che comprendono più donne di diverse etnie.

Se i risultati reggono, possono aiutare gli scienziati a sviluppare test utilizzando la microbiome per lo screening delle donne per il cancro uterino, hanno scritto i ricercatori. Inoltre, i risultati potrebbero aiutare i ricercatori a trovare un modo per prevenire il cancro uterino modificando i microbi presenti nel tratto riproduttivo, autore principale dello studio Marina Walther-Antonio, un assistente professore di chirurgia presso la Mayo Clinic, ha detto in un comunicato.

https://www.linkedin.com/in/fabrizio-politi-0b495a117/

http://www.ricchezzavera.com/blog/ricchezzavera/fabrizio-politi-sixthcontinent/
http://www.youreporter.it/foto_CHE_NE_PENSA_FABRIZIO_POLITI_DELLA_PATRIMONIALE?refresh_ce-cp

https://vimeo.com/fabriziopoliti

https://www.slideshare.net/fabriziopoliti1

Allenamenti ‘Weekend Warrior’ migliorare la salute

hiking

Questo articolo è stato scritto in condivisione con l’osservatorio 3omega3.it

Se andare in palestra durante la settimana lavorativa suona scoraggiante per voi, non temere: Risolvendo solo nei fine settimana ha benefici per la salute, un nuovo studio suggerisce.

Nello studio, i ricercatori hanno esaminato i cosiddetti guerrieri del fine settimana, che stipare valore di una settimana di esercizio in uno o due giorni.

I ricercatori hanno scoperto che i guerrieri del fine settimana nello studio che si sono incontrati linee guida di attività fisica erano meno probabilità di morire durante il periodo di studio di nove anni, rispetto alle persone che non hanno ottenuto alcun esercizio. Incontro tali orientamenti significava impegnarsi in un totale di almeno 150 minuti di attività moderata intensità o 75 minuti di attività vigorosa oltre uno o due giorni alla settimana.

Come se non bastasse, anche le persone che non soddisfano le linee guida di attività fisica, ma ha esercitato uno o due giorni alla settimana ha avuto un minor rischio di morte precoce rispetto alle persone che non hanno esercitato.

“Il presente studio suggerisce che meno frequenti attacchi di attività, che potrebbero essere più facilmente inserita in uno stile di vita occupato, offrono notevoli benefici per la salute”, hanno scritto i ricercatori nel loro articolo pubblicato oggi (9 gennaio) sulla rivista JAMA Medicina Interna. I ricercatori sono dal Centro Nazionale per Sport e Medicina-East Midlands presso la Loughborough University nel Regno Unito.

“Un dato particolarmente incoraggiante è che una frequenza di attività fisica a partire da una o due sedute a settimana è stato associato con rischi di mortalità più bassi”, anche quando le persone non hanno rispettato le linee guida di attività fisica, gli autori detto.

I ricercatori hanno analizzato le informazioni provenienti da più di 63.000 persone di età 40 anni e più che vive in Inghilterra e Scozia. Essi sono stati seguiti per nove anni, in media. Quando è stato chiesto circa la quantità di esercizio fisico hanno fatto durante il loro tempo libero, quasi 40.000 persone hanno detto di non esercitano nel loro tempo libero, e circa 14.200 hanno detto hanno ottenuto qualche esercizio, ma non rispondevano fisici raccomandazioni di attività. Circa 2.300 erano guerrieri del fine settimana, che ha fatto incontrare le linee guida, ma esercitati solo su uno o due giorni alla settimana, e circa 7.000 rispettate le linee guida di attività fisica, impegnandosi in almeno tre sessioni di esercizio a settimana.

Durante il periodo di studio, circa 8.800 persone nello studio morto, con 2.780 di queste morti provenienti da malattie cardiovascolari; 2.526 morti per cancro; e il resto da altre cause.

I guerrieri del fine settimana erano circa il 30 per cento in meno di probabilità di morire per qualsiasi causa durante il periodo di studio, rispetto alle persone che non hanno esercitato. Essi sono stati anche il 40 per cento in meno di probabilità di morire per malattie cardiovascolari e il 20 per cento in meno di probabilità di morire di cancro rispetto a coloro che non hanno esercitato.

I ricercatori hanno scoperto che le persone che hanno esercitato uno o due giorni alla settimana, ma non soddisfano le linee guida di attività fisica hanno mostrato riduzioni del loro rischio di morte durante il periodo di studio per qualsiasi causa, le malattie cardiovascolari e il cancro. Queste differenze erano simili alle riduzioni visti in guerrieri del fine settimana.

“Questi risultati suggeriscono che una certa attività fisica in una sessione isolato, o bassa attività, è certamente meglio di nessuna attività per ridurre il rischio di mortalità,” Hannah Arem e Loretta DiPietro, della George Washington University, ha scritto in un commento che accompagna il nuovo studio nel rivista.

Ancora, Arem e DiPietro, che non sono stati coinvolti nello studio, ha detto che ulteriori ricerche dovrebbero continuare ad esplorare la questione di come spesso la gente dovrebbe esercitare, e come intensa la loro attività dovrebbe essere, per produrre benefici per la salute.

E ‘importante notare che il nuovo studio si basava su rapporti dei propri livelli di attività fisica delle persone, e non è chiaro se i loro rapporti erano sempre preciso, i ricercatori hanno detto. Inoltre, l’attività fisica è stata valutata solo una volta, all’inizio dello studio, e così i ricercatori non sanno se le persone hanno cambiato le loro abitudini di esercizio più tardi durante il periodo di studio.

Inoltre, i ricercatori non sembravano a rischio delle persone di lesioni nei diversi gruppi di attività. Se le persone sono stati inattivi per un lungo periodo di tempo, possono essere a rischio di ferirsi se improvvisamente cercano di fare una grande esplosione di attività tutto in una volta, gli esperti hanno detto.

https://medium.com/@fabriziopoliti
https://twitter.com/fabriziopoliti1

fabriziopoliti.com

https://www.slideshare.net/fabriziopoliti1

L’apprendimento di una seconda lingua Collegato a sinestesia

numbers

Questo articolo è stato scritto in condivisione con l’osservatorio 3omega3.it

Le persone con sinestesia sperimentare il mondo sensoriale in un modo unico – per esempio, le parole “gusto” o colori “sentire”. Ora, la nuova ricerca suggerisce che le persone che imparano una seconda lingua, ma non sono esposti a questa seconda lingua molto presto nella vita sono più probabilità di avere questa capacità senso-switching di quelli che sono nativamente bilingue.

 

“Gruppi di persone con diversi background linguistici hanno diversi tassi di sinestesia – e tariffe molto diverse”, ha detto il co-autore Marcus Watson, uno psicologo sperimentale alla York University di Toronto. “Si va da 0 per cento a circa il 5 per cento a seconda di cosa loro background lingua è.”

 

“I risultati rafforzano una teoria che sinestesia – il fenomeno del cervello bizzarro in cui una esperienza sensoriale o cognitiva viene attivato automaticamente da un altro – può sviluppare per migliorare l’apprendimento in complicati, compiti basati governato come la lettura padronanza, teoria musicale e l’ora.

 

Sensory mash-up

Le persone con sinestesia hanno mescolato esperienze sensoriali; per esempio, essi possono vedere alcuni colori pop durante l’ascolto di musica, o vedere le lettere a colori specificati (ad esempio, vedere sempre la lettera “A” come rosso). Studi precedenti hanno mostrato che ovunque tra 1 e il 5 per cento delle persone che presentano il fenomeno, e che i fattori genetici possono rendere la condizione più probabile. Ma la maggior parte delle persone con la genetica associata non presentano il carattere, quindi perché, esattamente, si manifesta?

Una teoria sostiene che la sinestesia si sviluppa come un aiuto di apprendimento. Per esempio, quando kindergartners cominciano fonetica affrontare, lettere di mappatura a colori specifici potrebbero aiutarli a distinguere tra le lettere simili di aspetto, come ad esempio una “R” e “P.” Allo stesso modo, vedendo il colore nella musica potrebbe aiutare nella differenziazione tono.

A supporto di questa teoria, gli scienziati hanno scoperto che i bambini padroneggiare la categorizzazione dei colori di età compresa tra 4 e 7, proprio nel periodo in cui iniziare ad imparare a leggere e scrivere. Lettera-colore sinestesia, nel frattempo, si sviluppa nel corso di un periodo di sovrapposizione, di età compresa tra 6 e 11, uno studio 2012 nella Coscienza rivista Cognition e ha mostrato. Gli scienziati hanno anche dimostrato che la sinestesia aiuta i bambini a memorizzare, categorizzare e comprendere certi tipi di grammatica, Watson ei suoi colleghi hanno scritto sul giornale, che è pubblicato nel numero di febbraio della rivista Consciousness and Cognition.

 

sfondo multiformi linguaggi

Se sinestesia è un aiuto mentale per l’apprendimento complesso, quindi le persone con diversi background linguistici dovrebbero avere diversi tassi di sinestesia, i ricercatori hanno ipotizzato. La loro teoria di lavoro era che i bambini che sono cresciuti ascoltando e parlando due lingue fin dalla più giovane età avrebbero più alti tassi di sinestesia rispetto a coloro che o non ha imparato una seconda lingua o imparato una più tardi nella vita. [Il tuo colore rosso potrebbe essere la mia Blu]

Per testare la loro ipotesi, i ricercatori hanno esaminato più di 11.000 studenti di due università: uno a Praga, e un altro in British Columbia. Gli intervistati è stato chiesto se avessero una delle sei forme comuni di sinestesia, se e quando apprese di seconda o ulteriori lingue oltre la loro lingua madre, se avessero difficoltà di apprendimento per leggere o scrivere, e se erano sinistro o destro. I partecipanti hanno anche dato un test di follow-up per confermare la loro sinestesia.

Nel complesso, circa il 4,4 per cento dei cechi intervistati e il 2,7 per cento dei canadesi intervistati avuto una qualche forma di sinestesia. Molte delle persone che hanno detto che non avevano sinestesia effettivamente fatto, i ricercatori hanno trovato nel test di follow-up.

E la gente di entrambi i gruppi che hanno imparato una seconda lingua dopo aver raggiunto l’età scolare sono stati molto più probabilità di avere sinestesia rispetto a quelli che ha imparato due lingue fin dalla tenera età.

“I cechi erano tutti multilinguals non nativi”, ha detto Watson dal vivo Science. “Avrebbero imparare secondo, terzo, quarto, quinto, sesto anche le lingue, ma avrebbero impararle in ritardo, a partire dal grado due o tre”.

Al contrario, gli studenti canadesi hanno parlato un minor numero di lingue in generale, ma erano molto più probabile che sia non-madrelingua inglese o di essere cresciuto a parlare due o più lingue.

 

lingue opache

È interessante notare che il tipo di persone linguistiche acquisite come prima, seconda o terza lingua anche correlato con i tassi di sinestesia. Il team di lingue classificato come “trasparente” o “opaca”. Czech, per esempio, è un linguaggio trasparente, cioè ogni lettera può fare solo suono, e molto poche lettere rendere lo stesso suono.

Al contrario, l’inglese è una lingua opaca – un pasticcio caldo di regole strane, le eccezioni e le eccezioni alle eccezioni e, di conseguenza, è in genere molto più difficile da imparare. Si è scoperto che le persone che parlavano una sola lingua, ma che ha parlato un linguaggio opaco, come l’inglese, erano molto più probabile per esporre sinestesia rispetto alle persone che parlavano lingue poco trasparenti. Tale constatazione rafforza l’idea che la sinestesia si sviluppa, o almeno persiste, perché aiuta le persone a dare un senso al groviglio di norme confuse e complicate coinvolti in alcuni tipi di attività di apprendimento, i ricercatori hanno detto.

Il fatto che i bambini bilingui nativi sono meno probabilità di sviluppare la sinestesia può anche sostenere l’ipotesi di apprendimento dei ricercatori, hanno scritto nello studio. E ‘più facile da imparare due lingue presto nella vita di quello che è quello di raccogliere un secondo più tardi, Watson ha detto. Come tale, il cervello dei parlanti bilingui nativi non possono avere bisogno l’aiuto di apprendimento di sinestesia, ha ipotizzato.

Il nuovo studio ha “spinto alcune idee pulito”, ma è ancora speculativa, ha detto David Brang, neuroscienziato cognitivo presso l’Università del Michigan che studia anche la sinestesia, ma non è stato coinvolto nella ricerca.

E ‘notoriamente difficile da definire che sperimenta veramente sinestesia; molte persone che dicono di avere la sinestesia può fallire i test ufficiali per il fenomeno. Per esempio, una persona Brang ha studiato per anni associa fortemente determinati colori con alcune lettere e mostra l’attività cerebrale drammatica associata con sinestesia, ma “ogni mattina, quando si sveglia, del suo P e Q potrebbero avere acceso colore”, ha detto Brang.

Il rovescio della medaglia, molte persone l’esperienza sinestesia, ma, su sondaggi, dicono che non lo fanno, Brang detto. Quindi prendere in giro a parte le differenze nella prevalenza legata all’apprendimento delle lingue, rispetto ad altri fattori culturali, è particolarmente difficile, ha detto.

Inoltre, i risultati sarebbero in contrasto con una teoria alternativa con qualche supporto sperimentale, chiamato il riciclo ipotesi neuronale, Brang detto. Studi precedenti hanno dimostrato che le persone elaborano le facce e il linguaggio nelle zone limitrofe della regione del cervello chiamata giro fusiforme.

“Se si prende le persone che non hanno imparato la lingua, essi tendono a mostrare una maggiore elaborazione faccia”, ma che se ne va mentre imparano la lingua, Brang detto dal vivo Science. “Man mano che imparano precoce delle lingue in via di sviluppo, sono rubando risorse dalla lavorazione faccia.”

Secondo questa teoria, quindi, sinestesia renderebbe più difficile imparare le lingue, in quanto i colori di mappatura Onto suoni avrebbe preso tempo lontano extra “CPU” dalla regione del cervello necessaria per imparare le regole per l’ortografia, per esempio, Brang detto.

https://medium.com/@fabriziopoliti
https://twitter.com/fabriziopoliti1

http://www.dailymotion.com/fabriziopoliti 

http://news-town.it/politica/14026-referendum-costituzionale,-le-ragioni-del-s%C3%AC-intervista-al-professor-fabrizio-politi.html

Molti bambini non si ottiene abbastanza vitamina D, studio suggerisce

breast-feed

Questo articolo è stato scritto in condivisione con l’osservatorio 3omega3.it

Molti neonati allattati al seno non può essere sempre abbastanza vitamina D, un nuovo studio suggerisce.

I ricercatori hanno esaminato 184 donne che erano l’allattamento al seno, e ha scoperto che la maggior parte non ha dato supplementi di vitamina D al giorno per i loro bambini. Dato che il latte materno ha bassi livelli di vitamina D, l’American Academy of Pediatrics raccomanda che i neonati allattati al seno, e coloro che sono nutriti formula in aggiunta al latte materno, riceverà 400 unità internazionali (UI) di vitamina D al giorno, a partire dal primi giorni di vita.

livelli inadeguati di vitamina D nei bambini può portare a delle rachitismo malattia ossea. E mentre le persone possono anche ottenere la vitamina D dalla luce solare, l’AAP raccomanda che i bambini di età inferiore ai sei mesi evitare l’esposizione alla luce solare diretta a causa di pelle il rischio di cancro. L’integratore è un liquido, e può essere somministrato con un contagocce direttamente nella bocca del bambino.

L’indagine ha incluso 140 madri che esclusivamente allattati al seno i loro bambini e 44 madri che hanno dato i loro bambini sia latte materno e formula. Tutti i partecipanti hanno ricevuto cure presso la Mayo Clinic di Rochester, Minnesota, dove è stato condotto lo studio.

Un po ‘più della metà delle madri (55 per cento) ha dichiarato di aver dato loro supplementi bambini di vitamina D la scorsa settimana, e solo il 42 per cento ha dichiarato di aver dato loro bambini la raccomandata 400 UI di vitamina D al giorno.

Alla domanda su perché non hanno dato supplementi di vitamina D per i loro bambini, alcune madri hanno detto che non sapevano la raccomandazione, e altri pensato che il latte materno aveva tutto i loro bambini necessari.

Una donna ha detto che “non sapeva nemmeno era necessaria la supplementazione di vitamina D”, secondo il giornale. Un altro ha detto, “Mi sento come il mio latte materno creata da Dio per dare il mio bambino che cosa ha bisogno. I bambini sono stato bene e sano, senza la supplementazione di vitamina D per generazioni.” [9 Buone fonti di Disease-Fighter vitamina D]

Alcune madri che hanno alimentato la loro formula bambini ha detto che pensava la formula ha avuto tutta la vitamina D che il loro bambino avrebbe bisogno. Tuttavia, un bambino deve essere bere almeno 32 once (circa 1 litro) di formula vitamina D-fortificato giornaliera per ricevere una quantità adeguata di vitamina D, secondo la clinica Mayo.

Molte delle madri (76 per cento) intervistati ha dichiarato che stavano prendendo un multivitaminico che conteneva vitamina D. Anche se le madri possono prendere la vitamina D come un modo per aumentare la quantità di questa vitamina nel loro latte materno, gli studi hanno trovato che hanno bisogno di prendere in giro 4.000 a 6.400 UI al giorno al fine di arricchire sufficientemente loro latte materno, i ricercatori hanno detto. Questo è superiore alla quantità di vitamina D di solito si trovano in multivitaminici.

Eppure, la maggior parte delle madri che allattano al seno nello studio (88 per cento) ha detto che preferirebbe prendere integratori se stessi, piuttosto che dare ai loro bambini.

I ricercatori hanno concluso che avere le madri assumono ulteriori supplementi di vitamina D potrebbe migliorare i livelli di vitamina D dei neonati.

“Le madri prendono una vitamina prenatale dopo il parto, in modo supplementare di vitamina D potrebbe essere incorporato nella routine supplementazione materna”, hanno detto.

fabriziopoliti.com
https://www.slideshare.net/fabriziopoliti1
https://www.linkedin.com/in/fabrizio-politi-0b495a117/

sixthcontinent.com

https://twitter.com/fabriziopoliti1

aggiunta di un avocado

Questo articolo è stato scritto in condivisione con l’osservatorio 3omega3.it

readinginbucharest.wordpress.com

Quando ho iniziato a mangiare gli avocado, il mio go-to era fresco, guacamole fatta in casa. I sapori sono così appetitosi che posso mangiare la roba a litri. Ma dopo qualche tempo, mi sono reso conto che gli avocado sono molto più versatile di essere solo un condimento per le mie notti taco o un sostituto per mayo sul mio sandwich. Come ho iniziato a esplorare e intensificare il mio gioco avocado, ho subito scoperto che gli avocado, proprio come le uova, sembrano aver guadagnato una cattiva reputazione. Certo, sono ricchi di grassi e persone equiparare sempre alto contenuto di grassi con il colesterolo alto, ma non si può negare il fatto che gli avocado sono veramente un superfood Con tanta confusione per quanto riguarda se avocado sono veramente sano per te, ho deciso di fare qualche ricerca per vedere ciò che la scienza potesse insegnarmi. Nel post di oggi, non solo potrai esplorare i benefici di avocado mangiare, ma io anche mostrare la perfetta quantità di mangiare senza andare in mare. Non ho abbastanza tempo? Clicca qui per ottenere una risposta breve su quanto Avocado dovreste mangiare ogni giorno? “Vantaggi di mangiare avocado Ora che so di avere un ossessione segreto con avocado, parliamo di alcuni dei loro benefici per la salute. Aiutare con la perdita di peso Pur essendo ricchi di grassi, quelle sane potrei aggiungere, avocado sono in realtà eccellenti per la perdita di peso. Per cominciare, gli avocado sono nutrizionalmente densi. Sono fatti di acqua circa il 7 % e quasi il 7% di fibre alimentari, che sono due elementi essenziali quando si tratta di perdita di peso. Secondo il dottor Mercola, che ha indagato uno studio nel Journal Nutrition, la combinazione di acqua e fibra trovato in una metà di un avocado in realtà ha aiutato i partecipanti si sentono soddisfatti e pieno per molto più tempo dopo aver mangiato il pranzo. Questo portò anche a meno spuntini più tardi nel corso della giornata. I ricercatori hanno dichiarato che, i partecipanti hanno riferito di sentirsi il 40% in meno di affamati tre ore dopo il pasto, e il % in meno fame a segno cinque ore, rispetto a coloro che non hanno mangiato avocado con il loro pranzo “. Che cosa è ancora migliore è che lo studio ha rilevato che il motivo avocado funzionano così bene è dovuto al fatto che essi aiutano a controllare i livelli di zucchero nel sangue Quindi con l aggiunta di avocado per il pranzo, si potrebbe essere prevenire quei fastidiosi spuntino voglie pomeridiane che tendono a far deragliare la perdita di peso sforzi Non solo la fibra trovati in avocado aiutare a perdere peso, ma anche contribuire a migliorare la digestione. Migliorare la digestione Secondo SFGate, la fibra trovato in avocado assorbe l acqua per ammorbidire e allentare le feci “, che può aiutare a impedire di diventare backup o stitico. Celebrity allenatore Jillian Michaels riferisce anche che gli avocado aiutare altri organi come il tuo cistifellea, fegato, tratto intestinale, e del pancreas per funzionare correttamente. In cima a quello, Michaels spiega anche che gli omega- si trovano in avocado possono aiutare a ridurre l infiammazione nei nostri tratti digestivo. Quindi, se sei stato turbato con costipazione o il backup di recente, è possibile aggiungere mezzo avocado ai vostri pasti. Può essere il perfetto rimedio naturale senza dare effetti collaterali dannosi. Un altro vantaggio di avocado mangiare è il fatto che si può aiutare con l assorbimento dei nutrienti. Migliora l assorbimento di nutrienti simile alle vitamine liposolubili o idrosolubili, i nostri corpi non possono facilmente assorbire parte dei nutrienti nel nostro cibo. Pertanto, al fine di sfruttare appieno i vantaggi di alcuni ingredienti, potrebbe essere necessario concentrarsi su cose come il cibo che unisce che unisce cibo è di alcuni alimenti sono accoppiati insieme al fine di ottenere la digestione ottimale e il corretto assorbimento dei nutrienti. Ecco cosa la ricerca in SuperFoodsRX trovato quando si tratta di avocado. Con l aggiunta di mezzo avocado ad una insalata di spinaci, lattuga e carote, i partecipanti hanno visto un tasso di assorbimento di alfa-carotene di , volte, il beta-carotene di ,6 volte e luteina di 4, volte “rispetto a coloro che hanno saltato l avocado in la loro insalata. Questi tre fitonutrienti sono responsabili per mantenere la nostra pelle, le ossa, gli occhi, e il sistema immunitario più sano possibile. In cima a questi risultati, un altro studio pubblicato in SuperFoodsRX ha mostrato che l aggiunta di un avocado medio salsa, il licopene trovato nei pomodori è stato assorbito 4,4 volte di più, e il beta-carotene è stato assorbito ,6 volte di più rispetto a quando si sceglie di saltare il regolare Oltre verde. Quindi, abbiamo un altro uno dei miei preferiti vantaggi di mangiare avocado: il loro abbassamento del colesterolo potere. Abbassa i livelli di colesterolo Nel mio 5 impressionante posta Pasto piani Mediterraneo “, vi ho mostrato come una dieta ricca di alcuni grassi può effettivamente produrre benefici per la salute inaspettati. Ebbene, lo stesso in realtà vale per avocado, grazie al fatto che sono ad alto contenuto di grassi monoinsaturi. Uno studio documentato Oggi esplorato gli effetti dell aggiunta di avocado per le diete di 45 americani sovrappeso o obesi, che sono stati considerati di avere livelli di pressione arteriosa e di colesterolo sani. L idea era di confrontare gli effetti di tre diete: una che era basso contenuto di grassi e non includeva avocado, uno che è stato moderato di grassi che mancava anche l avocado, e uno che comprendeva un avocado ogni giorno combinato con una dieta grassa moderata. L articolo sottolineato che le diete grasse moderati sono stati fatti per assomigliare la quantità di grasso trovato in una dieta americana tipica (circa il % delle calorie proviene da grassi), mentre la dieta povera di grassi scopo di avere circa il 4% di calorie provenienti dai grasso. Gli individui rimasti sulla loro dieta per un periodo di cinque settimane. Di conseguenza, nessuno nello studio effettivamente perso peso, tuttavia, c è stato un cambiamento significativo nella loro LDL, o colesterolo cattivo Le variazioni più significative si sono verificate in coloro che mangiavano un avocado ogni giorno: una diminuzione di punti per l esattezza. Come hanno fatto le altre diete la passano? Le persone a dieta grassi moderati che non hanno mangiato avocado visto circa una riduzione dell % e il gruppo basso contenuto di grassi ha visto una diminuzione del 7%. Come si può vedere, facendo una semplice modifica, come l aggiunta di un solo avocado ai vostri piani pasto quotidiano, si può essere in grado di migliorare i livelli di colesterolo totale in modo naturale, senza medicine. Il prossimo vantaggio di avocado alimentari è un fatto meno noto che anche mi ha sorpreso. Lo sapevate che gli avocado può anche contribuire a migliorare la salute dei vostri occhi? Protezione degli occhi maggior parte delle persone, me compreso ad un certo punto, associato con la visione buono o cattivo, come un riflesso diretto della salute degli occhi. Tuttavia, questo non è proprio il caso. Non si deve presumere che si dispone di una buona salute degli occhi solo perché si ha una buona visione. Ecco perché è sempre una idea intelligente per mantenere quei tuoi occhi più sano possibile, e la grande notizia è che l avocado può aiutarti. Come ho detto prima, avocado può aiutare a assorbire i carotenoidi – alfa, beta, e luteina, che sono tutti essenziali per la salute degli occhi. Secondo Alcon, consumando più alimenti ricchi di vitamine A, oppure i carotenoidi che ho appena elencato, siete in grado di proteggere gli occhi dalla degenerazione maculare, glaucoma e cataratta. Uno studio completato presso l Università della California di Los Angeles anche mostrato che gli avocado sono la migliore fonte di luteina tra i primi 0 frutti più consumati regolarmente “. Quindi, per mantenere gli occhi sani, non si può andare male con l aggiunta di alcuni avocado per la vostra dieta. Tuttavia, proteggere gli occhi dai cose come la cataratta è solo l inizio. Avocado sono stati studiati per i loro effetti sulla prevenzione del cancro, tutto a causa di quegli stessi carotenoidi che aiutano a mantenere gli occhi sani. Prevenzione del cancro e il soccorso chemioterapia Quando si tratta di avocado e il cancro, ci sono una varietà di sostanze nutritive trovati all interno di questi frutti verdi che possono aiutare a prevenire la crescita e la diffusione delle cellule cancerose. Secondo un articolo del Huffington Post, i seguenti ingredienti che si trovano in avocado sono stati studiati per le loro cancro prevenire proprietà: carotenoidi: inibisce la crescita di prostata, della mammella, della testa e tumori del cavo orale “La vitamina E, luteina e ocid oleico: Ridurre il tasso di cancro al seno, ma quelli non sono i soli elementi nutritivi spianando la strada. In uno studio pubblicato nel US National Library of Medicine, i ricercatori hanno esplorato i fitonutrienti trovati in avocado quanto si riferiscono a prevenire la crescita e la morte delle cellule tumorali in pazienti sottoposti a chemioterapia Questa volta, il metanolo, un ingrediente trovato in avocado, è stato studiato. I partecipanti sono stati dati una dose di 00 mg, 50 mg o 00 mg di un estratto di metanolo e sono stati monitorati. Quegli individui trattati con la dose di 00 mg visto i risultati più promettenti e lo studio è stato in grado di concludere che, sostanze fitochimiche dal frutto di avocado possono essere utilizzati per rendere gli ingredienti chemoprotective attivi (i) per abbassare l effetto collaterale della chemioterapia come ciclofosfamide nella terapia del cancro ” . Un altro studio pubblicato su Cancer Research ha rilevato che alcuni ingredienti di avocado in realtà combattere le cellule staminali di coloro che soffrono di leucemia mieloide acuta, o leucemia mieloide acuta. AML può essere mortale in quelli oltre i 65 anni e può diffondersi in un arco di tempo di meno di 5 anni. Si tratta di una forma aggressiva di cancro che può essere rallentato con l aiuto di avocado. Il dottor Mercola fa notare che, il grasso di avocado è stato in grado di spazzare via le cellule staminali della leucemia, lasciando le cellule sane illeso “. Questo è abbastanza impressionante per un frutto così modesto. Secondo un articolo nel tempo che ha intervistato il professor Paolo Spagnula, un ricercatore presso l Università di Waterloo, La cellula staminale è davvero la cellula che guida la malattia … è in gran parte responsabile della malattia in via di sviluppo ed è il motivo per cui molti pazienti affetti da leucemia recidiva “. Come si può vedere, mangiare qualcosa di semplice come un avocado può fare meraviglie per la vostra salute. In realtà, avocado può anche aiutare a prevenire l osteoporosi cose come troppo. Previene l osteoporosi Secondo Save nostre ossa, troverete i seguenti benefici per la salute delle ossa da mangiare avocado: la produzione di osteoclasti che rimuove i vecchi depositi di ossa per far posto a quelli nuovi vitamina D aiuta a prevenire cadute e fratture di produzione di collagene migliorata per la salute delle ossa e della cartilagine Boro per il metabolismo osseo e la riduzione della escrezione urinaria di calcio e magnesio Grazie al collagene e di rame trovato in avocado, si possono anche trovare un po di sollievo artrite. Allevia dolori Artrite Secondo naturali artrite trattamenti, avocado svolge un ruolo importante nel ridurre l stress ossidativo e infiammatorio sulla cartilagine articolare a causa della presenza di un gran numero di carotenoidi xantofilla “. L articolo continua a dire: Il pacchetto di carotenoidi presenti nel frutto diminuisce il rischio di difetti cartilaginei, che altrimenti possono portare a primi segni di osteoartrite “. Ora che sappiamo tutti i vantaggi di mangiare avocado, è il momento di dare uno sguardo alla ripartizione nutrizionale e la dimensione ideale che serve. Ripartizione nutrizionale di Avocado e raccomandata Dose Ecco la ripartizione nutrizionale per una porzione un oncia di avocado. In un unico oz serving, troverete: 45 calorie 47 mg di omega-6 acidi grassi Vitamina A – % di RDV Vitamina C – 5% di vitamina K – 7% Vitamina E – % Vitamina B6 – 4% folato – 6% Ferro – % manganese – % rame – % magnesio – % di potassio – 4% zinco – % E importante notare che un singolo, porzione oz produrrà da due a tre sezioni, a seconda delle dimensioni di avocado. Per questi numeri, stiamo supponendo che l avocado è di circa di medie dimensioni. Ora arriva la grande domanda: Quanti avocado si dovrebbe mangiare? Come con la maggior parte delle cose che coinvolgono la nutrizione, che tutto dipende. Fattori come l età, sesso, altezza, peso, condizioni mediche attuali, e la storia di famiglia saranno tutti svolgere un ruolo in quanto il grasso e calorie che il corpo ha bisogno ogni giorno. Tuttavia, come regola generale, mi piacerebbe restare con il mangiare una o due porzioni, che è ovunque da -5 fette di avocado circa -4 volte a settimana al massimo. Questa porzione vi darà quel tanto che basta di benefici per la salute senza rovinare i vostri sforzi di perdita di peso. Ancora una volta, questa non è una regola dura e può avere bisogno di essere regolata per soddisfare esigenze specifiche. Simile al mio articolo su uova, spero vedrete che i benefici per la salute di mangiare avocado superiori alla vecchia scuola di pensiero che avocado sono troppo ricchi di grassi . Dopo tutto, non si vuole rinunciare a tutti i benefici per la salute stupefacente confezionato in questo delizioso frutto. Inoltre, avocado non sono così ingrasso come si potrebbe pensare. Naturalmente, si vorrà prendere facilmente sul vostro porzioni prima di scolarsi un intera ciotola di guacamole fresco. Anche se, io sono noti per lucidare fuori la mia parte equa della bontà verde cremoso, quindi chi sono io per giudicare?


http://www.ricchezzavera.com/blog/ricchezzavera/fabrizio-politi-sixthcontinent/
http://www.youreporter.it/foto_CHE_NE_PENSA_FABRIZIO_POLITI_DELLA_PATRIMONIALE?refresh_ce-cp

http://www.dailymotion.com/fabriziopoliti 

http://news-town.it/politica/14026-referendum-costituzionale,-le-ragioni-del-s%C3%AC-intervista-al-professor-fabrizio-politi.html